Strega Alberti Benevento

Stregonerie | Premio Strega tutto l’anno

Stregonerie – Premio Strega tutto l’anno è la rassegna letteraria ideata e diretta da Isabella Pedicini e Melania Petriello, in sinergia con l’azienda Strega Alberti e la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, e dedicata ai protagonisti e alle storie del Premio Strega, dalla sua nascita
ai nostri giorni.
Il celebre riconoscimento letterario, nato nel 1947, a Roma, dalla felice collaborazione tra Maria Bellonci e Guido Alberti, rivela anche una discendenza beneventana rintracciabile nella storica fabbrica di liquore che sorge nel rione Ferrovia della città.
Con il progetto “Stregonerie – Premio Strega tutto l’anno”, proprio l’azienda degli Alberti mira ad assecondare, oggi, la sua vocazione culturale e la sua identità da sempre legata al mondo letterario, avvalendosi della storica collaborazione della Fondazione Bellonci, impegnata tutti i giorni nella promozione della lettura, oltre che nell’organizzazione del premio letterario più prestigioso e atteso in Italia.
In cartellone, un appuntamento al mese, da ottobre a giugno, affinché la magia del Premio Strega si propaghi durante l’intero arco dell’anno.
Per l’edizione 2020-2021, un programma denso di proposte che richiama ai temi della famiglia, del rapporto tra intellettuali e società, dello sguardo delle donne sul loro tempo.
Tra gli altri testi vincitori, Stregonerie rileggerà e racconterà “Buio” di Dacia Maraini, “La bella estate” di Cesare Pavese, “Lessico famigliare” di Natalia Ginzburg, “Poveri e semplici” di Anna Maria Ortese, “L’ombra delle colline” di Giovanni Arpino.

Quest’anno, a causa dell’emergenza epidemiologica, gli incontri si svolgeranno in modalità digitale. È possibile seguire le dirette anche tramite le pagine social di Strega Alberti, Premio Strega e Stregonerie.

quarto appuntamento:

venerdì 22 gennaio, ore 18:00

con
Livia Satriano, Libri Belli
Valentina Notarberardino, autrice di “Fuori di testo” (Ponte alle Grazie)
Christian Soddu, West Egg Editing
Modera: Valentina Aversano, comunicazione web Minimum Fax

terzo appuntamento:

mercoledì 16 dicembre ore 18

“La bella estate”, Cesare Pavese, Premio Strega 1950

con
Pierluigi Vaccaneo, direttore della Fondazione Cesare Pavese
Gabriele Sabatini, autore di “Numeri uno” (Minimum Fax)
Fuani Marino, autrice di “Svegliami a mezzanotte” (Einaudi).
Modera: Giulia Ciarapica, blogger culturale

Secondo appuntamento:

martedì 17 novembre, ore 18

“Buio” di Dacia Maraini, Premio Strega 1999

Intervengono Dacia Maraini ed Eva Giovannini, giornalista Rai

Primo appuntamento:
venerdì 30 ottobre, ore 18

“Scrittori, critici e premi letterari nella Roma del secondo Novecento”.
Intervengono Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Anna
Folli, autrice di “MoranteMoravia. Una storia d’amore” (Neri Pozza) e de “La casa dalle finestre
sempre accese” (Neri Pozza).